I MIEI LAVORI

Venduto in 15 giorni con l’home staging

I numeri parlano chiaro! Per vendere velocemente un immobile, l’home staging non è una scelta, ma una necessità.
Ecco i prima e dopo di un appartamento che sembrava invendibile in quella che è stata una splendida collaborazione con l’Home Stager Susanna Menegotto di Home Design+


 

 

Voi che ne pensate? Lo avreste comperato così come si presentava? Io non credo, ecco perché rivolgersi a un professionista della valorizzazione immobiliare conviene!

Venduto in una settimana con l’home staging

Per vendere un immobile in fretta ci vogliono: il compratore giusto; il prezzo in linea con il mercato; la zona ben servita. Tutto vero! Ma io mi pongo una domanda: qual è il compratore giusto? Gli Agenti Immobiliari ti ripetono che è quello che ha già visto 20 immobili dopo il tuo, poi ricomincia da capo e se gli è piaciuta la tua casa, torna da te. E contratta sul prezzo. Questo è il mercato immobiliare di adesso.
E allora come puoi distinguerti da quei 20 immobili in vendita nella tua zona? perché ce ne sono davvero tanti.

Se ti sei posto questa domanda, sei sulla strada buona e l’Home Staging può fare al caso tuo. Sì perché la tua casa deve distinguersi, deve essere ben curata, arredata con gusto e ben fotografata. E se è vuota, l’home stager saprà come valorizzarla e soprattutto far risaltare gli spazi.
Questo appartamento che vi presento era in vendita da un anno circa.
Dopo il mio intervento di home staging, è stato venduto in una settimana, senza riduzione di prezzo!

Eccovi i “prima” e i “dopo”.

La casa deve soprattutto emozionare

Potessi farlo a casa mia, lo farei ogni giorno!

Mi piacerebbe cambiare tutti i cuscini, i piatti, i colori, i decori, i quadri!! Ma non ho un magazzino tanto grande da contenere tutti i miei cambi di idee. E allora cosa c’è di meglio di un immobile ancora invenduto per liberare la mia creatività e scatenare la mia voglia di cambiamento?

Sì, perché per essere sicuri di vendere una casa nel più breve tempo possibile bisogna presentarla al meglio, bisogna fare in modo che gli acquirenti se ne innamorino all’istante!

Il mio lavoro è quello di abbellire, rimodernare, sistemare un immobile per immetterlo sul mercato. Non servono grandi budget per farlo, guardate cosa si può fare con pochissimi soldi a disposizione. Godetevi i “prima e dopo” di questo piccolo appartamento nel cuore della città di Treviso.

Diapositiva3Diapositiva4L’appartamento, di per sé già molto carino, necessitava solo di qualche “tocco” che facesse entrare un po’ di… primavera. I cuscini turchesi e una diversa disposizione del divano e delle poltrone hanno permesso di creare un angolo tutto da vivere. Scommetto che sarà bello anche d’inverno, con il camino acceso!Diapositiva7 Diapositiva8 Diapositiva13

La zona pranzo risultava un po’ spoglia. Ecco come possono immaginarsi gli acquirenti in un giorno qualunque.Diapositiva11 Diapositiva15 Diapositiva16

Sul tavolo, dei piatti turchesi richiamano i cuscini disposti sul divano.
Diapositiva19 Diapositiva24

La cucina, seppure piccola, era già praticamente completa. Anche per questo ambiente, è bastato aggiungere qualche utensile e qualche pianta aromatica per far rivere i profumi e i colori della nostra tavola.
Diapositiva25 Diapositiva29Diapositiva36

Un letto ben fatto, l’illuminazione, le tende e gli altri elementi decorativi possono fare la differenza quando si vuole vendere un immobile. Una bella presentazione rende la propria casa desiderabile ai compratori che possono già immaginarsi di abitarla.Diapositiva37 Diapositiva39 Diapositiva41Se non disponete di un vero e proprio comodino o se lo spazio a disposizione è proprio poco, potete usare un piccolo sgabello, grande quanto basta per appoggiare una lampada e qualche oggetto decorativo.
Diapositiva43

Valorizzate tutti i mobili presenti, e non dimenticate di mettere in ordine. Magari voi non ci fate caso, ma i visitatori guardano anche in alto!
Diapositiva44La cucina e il bagno fanno vendere una casa, soprattutto se a vederla è una donna. Diciamocelo, noi donne siamo sempre attente ai dettagli. Quindi non tralasciate mai di abbellire il bagno, anche se questo è piccolo e senza finestra!Diapositiva33

Sono soddisfatta del risultato. Questo dimostra che per presentare al meglio una casa non serve spendere una fortuna se si è capaci di fare buoni acquisti e si ha un po’ di inventiva.