Month: marzo 2015

Un regalo di compleanno

Alessandro ed Elena sono miei amici da una vita. Sono quegli amici con la A maiuscola, quelli su cui puoi sempre contare. Sono stati loro ad incoraggiarmi e sostenermi affinché il sogno e la passione per l’arredamento si tramutassero in qualcosa di concreto.

Il salotto dell’appartamento di Ale è stato uno dei miei primi lavori, una sorpresa che Elena ha organizzato per il suo compleanno.

L’improvvisata è ben riuscita, ma siamo proprio sicuri che il festeggiato non sospettasse nulla? Non lo sapremo mai, ma quel che è sicuro è che il nuovo salotto in perfetto English-style rispecchia perfettamente il carattere e lo stile del padrone di casa, e per questo posso dire che abbiamo sicuramente colpito nel segno!

PRIMA

IMG-20140923-WA0005

Richieste del cliente

  • limitazione dell’uso del colore verde
  • riqualificazione spazio
  • stile industriale/british
  • sistemazione per libri
  • punti luce

 

Progetto

  • colore cioccolato su parete
  • cuscini cioccolato
  • libreria su disegno
  • tappeto british
  • organizzazione dello spazio
  • lampadario e lampada industriali

Presentazione casa di Ale

DOPO

DSC_0056

Rinnovare con la carta da parati

Ritornata in voga dopo decenni di oblio, la carta da parati si presenta oggi ringiovanita nei materiali, nei colori e nelle stampe. Contrariamente al passato, oggi è usata più che altro come elemento decorativo per dare risalto a una zona della casa, per dividere idealmente due ambienti, per vivacizzare una stanza o dare carattere a un ufficio.

Nel caso del restyling del negozio  L’Armadio in Giardino la  carta da parati è stata applicata all’interno degli espositori per dare maggior risalto all’abbigliamento esposto.

La ricerca del disegno, la scelta dei colori e la realizzazione della carta (in questo caso adesiva) sono stati fondamentali per la riuscita del progetto nel quale è stata totalmente coinvolta la titolare che ha potuto arrivare al risultato finale partendo da un’idea di base delle immagini che voleva fossero rappresentate.

 

 

 

 

 

 

 

La stessa fantasia, ma su base di varie gradazioni di grigio, è stata utilizzata all’ingresso del negozio per mettere in evidenza dei vecchi mobili appositamente restaurati.

_MG_8374_MG_8378_MG_8387 copia_MG_8381_MG_8382 copia_MG_8383 copia

Un anno nuovo

Tania aveva voglia di cominciare il 2015 con qualcosa di nuovo…
e cosa c’è di più bello che entrare in casa e trovare un salotto totalmente rinnovato?

Un tocco romantico alle pareti, tende, cuscini e qualche vaso nuovo ed il gioco è fatto!

E’ stata una giornata di duro lavoro, ma Diego, Elena ed Alessandro (cui vanno i miei ringraziamenti!) hanno reso tutto più facile.
Un bel modo di cominciare il nuovo anno, non credete?

PRIMA

IMG-20150110-WA00014ce77f260fe27e162c0a8bce3fc75cdf287906815fb1a4babd5561fc0f70a9db

 

Richieste del cliente

  • ambiente più accogliente
  • qualche tocco romantico e femminile
  • pochi suppellettili
  • mensola per i libri

Progetto

  • colore rosa antico alle pareti
  • cuscini e tende rosa antico
  • mensole di due misure diverse
  • tappeto
  • tavolino da caffè
  • decorazioni varie

 

Presentazione casa di TaniaPresentazione casa di Tania2

DOPO

79b2d8610b806b44ef61ccf2bf645401f374cb4b2515738481360f3e448c192f2df604386a7b2835dfbaac11d95be4d3

Casa dolce casa

Cambiare arredamento in una casa può sembrare difficile e costoso, ma non sempre lo è.

Si può cominciare col cambiare le tende, un tappeto o magari i cuscini sopra il divano ed il gioco è presto fatto! se poi ci si vuole spingere un po’ più in là, si possono ridipingere le pareti o qualche mobile.

Io da un po’ prediligo il bianco, conferisce più luce all’ambiente rendendolo fresco ed armonioso. E poi, diciamocelo, cambiare qualcosa in casa può essere un modo divertente per darsi alle pulizie di Pasqua anche a Settembre e può diventare l’occasione giusta per sbarazzarsi (senza rimorso) di vecchie cianfrusaglie e suppellettili (e perché no! magari anche di qualche imbarazzante regalo della suocera).

640x640 sito5

IMG_8545

 

IMG_8557 IMG_8562

 

Caro armadio ti dico addio!

Avete presente quella pazzesca cabina armadio che Mr.Big regala a Carrie nel primo film della saga Sex and the City? Dite la verità, chi di noi non si è persa almeno per un attimo nel sogno di vedersi avvolta da un guardaroba illuminato di vestiti, borse e scarpe completamente a vista?

Ma se questa è un’immagine Hollywoodiana a cui poche di noi possono concretamente aspirare, ecco una soluzione semplice, poco costosa ed altrettanto efficace adatta ad ogni tipo di spazio!
Costruire una parete attrezzata è facile e permette di adattare pochi metri alle nostre reali esigenze, e se l’idea della polvere ci spaventa, indossare ogni giorno qualcosa di diverso, potrebbe essere un ottimo rimedio per avere un’idea chiara su cosa buttare e cosa tenere a fine stagione.
Se l’ordine non è proprio il nostro forte, teniamo bene a mente che la nostra casa non deve essere una boutique, ma deve rispecchiare la nostra essenza e la nostra personalità!

640x640 sito7-11

Dalla cantina, al salotto!

Rimettere a nuovo un vecchio mobile non è facile, ma nemmeno impossibile. Occorre saper correttamente adoperare una levigatrice, scegliere una vernice adatta al legno e tanto, tanto olio di gomito e il risultato è assicurato!

Che dite, abbiamo fatto un bel lavoro?

640x640 sito6

640x640 sito7-10

Prima

Prima_4

Dopo_3
Dopo_7

Dopo_6 copia

Dopo_4

Dopo_5

Prima_2Dopo_2

Polvere, ti odio!

Per la pulizia quotidiana dei ripiani sarà vostro prezioso alleato un semplice panno antistatico. Mensilmente, invece, versate in un contenitore spray i seguenti ingredienti: 2 cucchiai di olio di mandorle, 1 cucchiaio di limone spremuto, 50 ml di aceto bianco e, infine, 250 ml di acqua calda. Mixate energicamente e spruzzate la miscela ottenuta su un panno morbido e privo di odiosi pelucchi.

Se, invece, volete spolverare i libri, operazione da eseguire molto saltuariamente, limitatevi ad utilizzare un pennello dalle setole morbide e delicate, evitando l’impiego di acqua o liquidi. Se incappate in macchie o aloni di muffa, cospargete il libro di bicarbonato, nel quale avrete precedentemente sciolto 5 gocce di olio essenziale di tea tree, ponetelo in un sacchetto per tre giorni e poi asciugatelo con il phon.

 

Cura della casa e del guardaroba

di Valentina Beggio Ed. Gribaudo.

Gli intramontabili consigli della nonna, frutto di un’antica saggezza popolare, raccolti in 48 pratiche schede plastificate da tenere a portata di mano per le piccole pulizie quotidiane. Tanti rimedi naturali e idee per: organizzare il cambio di stagione e sistemare il guardaroba, mantenere la dispensa ordinata e funzionale, pulire vari tipi di metalli, eliminare macchie di ogni tipo, pulire cucina, camera, soggiorno, bagno, ottimizzare riscaldamento e illuminazione, mantenere in efficienza gli elettrodomestici, ravvivare tende, tappeti, lampadari e tanto altro ancora.